HYDROGEN VALLEY: PROGETTO PER UNA CATENA FRA FVG, SLOVENIA E CROAZIA

HYDROGEN VALLEY: PROGETTO PER UNA CATENA FRA FVG, SLOVENIA E CROAZIA

141
CONDIVIDI

Creare catene di valore completo del vettore idrogeno dalla produzione all’utilizzo in diversi settori: come riporta Ansa è questo l’obiettivo delle “hydrogen valley” che potrebbero interessate interessare Friuli-Venezia Giulia, Slovenia e Croazia ha un grande potenziale sia sul fronte della transizione energetica che per l’occupazione. Lo spiega all’ANSA il professor Rodolfo Taccani, delegato per il Trasferimento tecnologico e rapporti con le imprese dell’Università di Trieste, in occasione del workshop ‘North Adriatic cross-border Hydrogen Valley: towards the clean energy transition’, in programma a Nova Gorica, in Slovenia. Parliamo inoltre, sottolinea Taccani, responsabile dell’iniziativa per la parte italiana, di una delle prime “valli transfrontaliere e per noi potrebbe essere un grande risultato”. Obiettivo principale dell’iniziativa, favorire l’uso dell’idrogeno in diversi settori, dallo storage fino al suo utilizzo nei trasporti e nell’industria. Forte è l’interesse per il progetto, con la partecipazione dell’organismo di partnership pubblico-privata Fuel Cell and Hydrogen Joint Undertaking, che “ha già finanziato altre valli del genere in Europa”, spiega Taccani.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti