COREA DEL SUD, TASK FORCE DEL GOVERNO SU DIVIETO CARNE DI CANE

COREA DEL SUD, TASK FORCE DEL GOVERNO SU DIVIETO CARNE DI CANE

446
CONDIVIDI
carnedicane.jpg

Un divieto non è ancora stato stabilito, ma il governo ha lanciato una task force per valutare di rendere illegale l’uccisione di cani a scopo alimentare, dopo che il presidente Moon Jae-in ha proposto di mettere fine al consumo. Come riportano LaPresse/AP i ristoranti che vendono carne di cane stanno diminuendo in Corea del Sud, perché i giovani sono scettici sul mangiare i cani, sempre più popolari come animali domestici. Recenti sondaggi indicano che un’ampia parte della popolazione, tuttavia, si oppone al divieto. In una dichiarazione, sette uffici governativi, incluso il ministero dell’Agricoltura, hanno dichiarato di aver deciso di lanciare il gruppo composto da funzionari, esperti civili e persone di organizzazioni correlate, per fornire raccomandazioni sulla possibile messa al bando del consumo alimentare di carne di cane.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti