SVOLTA VERDE, IMPRESE UE PREOCCUPATE PER SVANTAGGIO SU MERCATI GLOBALI

SVOLTA VERDE, IMPRESE UE PREOCCUPATE PER SVANTAGGIO SU MERCATI GLOBALI

26
CONDIVIDI

Preoccupazione per proposte legislative che, pur nel tentativo di preservare l’ambiente, metterebbero alcune imprese in una posizione di svantaggio competitivo. Come riporta Il Sole 24 Ore Radiocor Plus la preoccupazione, che riguarda l’accumulo incessante di vincoli e requisiti amministrativi, arriva dal presidente di BusinessEurope Pierre Gattaz. L’associazione che rappresenta le organizzazioni imprenditoriali (compresa Confindustria) ha pubblicato la ‘dichiarazione di Parigi’ in occasione del cambio della guardia alla presidenza semestrale della Ue che dal primo gennaio sarà retta dalla Francia. I timori delle imprese riguardano l’accelerazione della svolta ‘verde’. BusinessEurope, indica Gattaz, “esorta la presidenza francese a concentrarsi sul rilancio dell’economia europea e sul contrasto della complessità legislativa. Per conciliare le ambizioni climatiche con la competitività industriale, il quadro giuridico europeo deve facilitare l’innovazione e ridurre al minimo i costi di transizione. Ad esempio, gli investimenti in tutte le fonti e soluzioni energetiche a zero e basse emissioni di carbonio devono essere integrati nella tassonomia per la finanza sostenibile”.

(Foto dalla pagina Facebook di Pierre Gattaz)

Commenti

commenti