GENOVA, CINGHIALE “GIOCA” COL PALLONE NEL GRETO DI UN TORRENTE

GENOVA, CINGHIALE “GIOCA” COL PALLONE NEL GRETO DI UN TORRENTE

96
CONDIVIDI

Immortalato mentre “gioca” a palla nei pressi del greto di un torrente a Genova: come riporta Ansa protagonista dell’insolito avvistamento uno dei cinghiali che, sempre più spesso, vengono segnalati nelle zone centrali della città. Nel tempo sono stati avvistati nei parcheggi degli ospedali San Martino e Galliera, o nei giardini dell’università. Questi animali, che ormai sembra abbiano raggiunto una certa ‘tolleranza’ all’uomo. Uno dei luoghi scelti dai ‘cinghiali urbani’ per ‘pascolare’ in città è il greto del torrente Bisagno e in particolare il tratto centrale, a due passi dalla stazione ferroviaria di Brignole. Ma per giocare a calcio hanno scelto una zona un po’ più a nord, il tratto della media val Bisagno. Il presidente del municipio, Roberto D’Avolio, ha sorpreso e filmato un esemplare adulto che, notato un pallone finito nel greto del torrente, gli è andato incontro e con il muso ha cominciato a spingerlo per alcuni secondi, seguendone le traiettorie mentre altri tre cinghiali ne stavano osservando l’esibizione.

(Frame dal sito video di Corriere.it)

Commenti

commenti