ISOLA DEL GIGLIO, SEI MUFLONI TRASFERITI IN MAREMMA

ISOLA DEL GIGLIO, SEI MUFLONI TRASFERITI IN MAREMMA

158
CONDIVIDI

Sei dei mufloni presenti all’Isola del Giglio, in provincia di Grosseto, sono già stati trasferiti a Semproniano, al centro di recupero animali selvatici della Maremma (Crasm). Lo conferma a LaPresse il Parco Naturale dell’Arcipelago Toscano. Durante le operazioni era presente il vicepresidente del parco, Stefano Feri.

Nei giorni scorsi l’abbattimento dei mufloni sull’isola è stato sospeso, per effetto dell’accordo tra l’on. Michea Vittoria Brambilla, presidente della Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, e il presidente del Parco dell’Arcipelago Toscano, Gianpiero Sammuri. L’accordo prevede, tra le altre cose, il trasferimento degli animali catturati sull’isola in aree faunistiche in grado di ospitarli e garantirne il benessere.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti