REGGIO CALABRIA, STOP A BOTTI E FUOCHI DI CAPODANNO

REGGIO CALABRIA, STOP A BOTTI E FUOCHI DI CAPODANNO

302
CONDIVIDI
botti.jpg

Divieto, dal 22 dicembre al 9 gennaio, di usare petardi e altro materiale pirotecnico in tutto il territorio di Reggio Calabria, Come riporta Ansa è questa la decisione del vicesindaco Paolo Brunetti, che ha appena firmato un’ordinanza ad hoc. La misura, spiega Brunetti, “ha l’obiettivo di evitare che si verifichino incidenti e danni alle persone a causa dell’utilizzo improprio e del malfunzionamento di questi materiali esplosivi. È importante, inoltre, tutelare gli animali domestici che, come sappiamo, possono avere gravi conseguenze dal forte rumore che in queste circostanze viene prodotto senza dimenticare, peraltro, anche la doverosa tutela dell’ambiente e quindi della salute collettiva in ragione dell’incremento delle polveri sottili e di altre sostanze dannose che viene provocato dall’utilizzo di questi materiali pirotecnici”. “In linea generale – evidenzia Brunetti – l’auspicio e la forte raccomandazione che l’amministrazione comunale rivolge alla cittadinanza, è quella di vivere questi giorni di festa e riposo con attenzione e senso di responsabilità, anche alla luce del difficile momento storico che stiamo vivendo e che ci vede tutti impegnati nella dura battaglia contro il Covid e nel rispetto delle connesse misure di protezione dal rischio di diffusione del contagio che siamo chiamati ad osservare”.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti