FLORIDA, PANTERE MINACCIATE DALLO SVILUPPO DELL’ENERGIA SOLARE

FLORIDA, PANTERE MINACCIATE DALLO SVILUPPO DELL’ENERGIA SOLARE

111
CONDIVIDI

Produrrà pure energia a basso impatto ambientale ma la diffusione degli impianti solari sembra mettere a rischio l’esistenza delle pantere. Come riporta Agi l’allarme arriva dalla Florida dove gli impianti solari costituiscono un ostacolo alle rotte migratorie e ai flussi riproduttivi delle poche pantere della Florida rimaste (Puma concolor coryi) rimaste. A darne notizia è il Journal of Applied Ecology che pubblica i risultati di uno studio sugli effetti degli impianti di energia solare sulla fauna locale, condotto team di ricercatori della Florida Atlantic University. Le pantere della Florida, spiegano i ricercatori, hanno bisogno di immense aree di movimento e di caccia, quando lasciano il loro nido materno e diventano adulti. Inoltre, hanno aree domestiche molto grandi: i maschi hanno bisogno di circa 200 miglia quadrate e la loro sopravvivenza dipende dalla loro capacità di spostarsi da un’area protetta a un’area protetta attraverso i ‘corridoi’ della fauna selvatica. La maggior parte delle strutture a energia solare analizzate in questo studio, sono circondate da recinzioni a maglie alte quasi 2 metri, sormontate da filo spinato e si presume causino il reindirizzamento delle rotte dell’animale.

Commenti

commenti