CLIMA, OMM: ULTIMI 7 ANNI I PIÙ CALDI DI SEMPRE

CLIMA, OMM: ULTIMI 7 ANNI I PIÙ CALDI DI SEMPRE

219
CONDIVIDI
climasecco.png

Gli anni fra il 2015 e il 2021 sono stati i più caldi mai registrati sulla Terra anche se il fenomeno meterologico La Nina ha temporaneamente fatto abbassare le temperature l’anno scorso. Lo ha annunciato – riporta Askanews – l’Organizzazione meterologica mondiale. “I sette anni più caldi sono stati registrati dopo il 2015, con il 2016, il 2019 e il 2020 in testa alla classifica”, ha segnalato l’Organizzazione in un comunicato. E per “il settimo anno consecutivo la temperatura mondiale ha superato di oltre un grado Celsius i livelli pre-industriali”. Il riscaldamento del Pianeta e le altre tendenze a lungo termine di cambiamento climatico “proseguono a causa dei livelli record di gas effetto serra nell’atmosfera” e “il riscaldamento globale a lungo termine legato ai gas effetto serra è ormai decisamente più marcato rispetto alla variabilità annuale dovuta a fattori climatici”, ha dichiarato il segretario del Omm Petteri Taalas. Nel 2021 le temperature medie del Pianeta sono state superiori a 1,1 gradi Celsius rispetto ai valori pre-industriali, 1850-1900.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti