PARAGUAY, CANE VEGLIA LA TOMBA DEL COMPAGNO DI GIOCHI APPENA MORTO

PARAGUAY, CANE VEGLIA LA TOMBA DEL COMPAGNO DI GIOCHI APPENA MORTO

605
CONDIVIDI

Hanno trascorso una vita assieme, sempre felici e scodinzolanti ed erano i migliori compagni di giochi. Tutto questo finché uno dei due non è venuto a mancare. Questa – riporta LaZampa, la notizia originale è comparsa su giornali sudamericani fra cui LaCapital.com.ar – la storia di di Gaspar e Kaya, due giganti pieni di dolcezza e simpatia, che vivevano in Paraguay: quando Gaspar è morto per un’insufficienza renale Marcelo Rodriguez, il proprietario, ha fatto in modo che Kaya gli desse l’ultimo saluto. Ed è allora che è successo l’impensabile: quando era già sepolto Kaya ha capito che il cumulo di terra che si trovava di fronte nascondeva il corpo di Gaspar. Così si è coricata, passandoci l’intera mattinata. “Abbiamo seppellito il nostro cane nel cortile della casa di mamma. Gaspar è stato un  compagno unico che ha insegnato molto a tutti noi. Questa è Kaya, la sua amica, che non sta lasciando la sua tomba ora – ha scritto Rodríguez sui social –. Gli animali sono esseri superiori che non capiremo mai, e spesso questo non lo meritiamo”.

(Foto di Marcelo Rodriguez su Twitter)

Commenti

commenti