LUPO, MITE: IN DIECI ANNI HA RICOLONIZZATO AMPIA PORZIONE D’ITALIA

LUPO, MITE: IN DIECI ANNI HA RICOLONIZZATO AMPIA PORZIONE D’ITALIA

177
CONDIVIDI
lupo.jpg

“Il lupo ha notevolmente ampliato la propria diffusione e consistenza negli ultimi 10 anni, ri-colonizzando un’ampia porzione dell’Italia, dalle Alpi sino alle estremità di Puglia e Calabria”. Con queste parole – riporta Public Policy – è intervenuta la sottosegretaria per la Transizione ecologica, Vannia Gava, durante un’audizione in commissione Agricoltura della Camera sulle problematiche connesse alla gestione della fauna selvatica, con particolare riferimento al ruolo dell’Ispra nella raccolta dei dati, nonché sul Piano di conservazione e gestione del lupo in Italia.

“L’Ispra sta completando una indagine sulla gestione del cinghiale […] che verrà completata entro il prossimo aprile e fornirà dati aggiornati sulla situazione”. Come riporta Public Policy lo ha dichiarato la sottosegretaria per la Transizione ecologica, Vannia Gava, durante un’audizione in commissione Agricoltura della Camera. “Attualmente – continua Gava – sono oltre 100 i contesti urbani con presenza di cinghiali in Italia, con conseguenti crescenti rischi di incidenti stradali”.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti