CINA, IMMORTALATO UN RARO PANGOLINO DEL BORNEO

CINA, IMMORTALATO UN RARO PANGOLINO DEL BORNEO

40
CONDIVIDI

Un raro esemplare di pangolino del Borneo è stato ripreso nella provincia sud-occidentale cinese dello Yunnan. Come riporta Xinhua è la prima volta che un esemplare di questa specie viene immortalato in Cina dopo l’ultima segnalazione arrivata nel 2005. Hua Yan, un funzionario del centro di ricerca sulla conservazione del pangolino che fa capo alla National Forestry and Grassland Administration, spiega che le immagini sono state acquisite nel corso di un’indagine sulla popolazione e l’habitat del pangolino selvatico. Queste, registrate nell’ottobre 2021 da una telecamera a infrarossi, mostrano un pangolino che si muove su un albero all’interno della Tongbiguan Nature Reserve nella contea di Yingjiang, nello Yunnan. Il suo aspetto e il suo comportamento sono conformi a quelli dei pangolini del Borneo. “Le immagini dimostrano in modo diretto la distribuzione dei pangolini del Borneo a Yingjiang”, afferma Hua. Per via della caccia eccessiva, dei cambiamenti climatici globali e della scomparsa degli habitat, le famiglie selvatiche di pangolini hanno subito un brusco crollo. Nel 2020, la Cina ha spostato tutte le specie appartenenti al genere pangolino dalla seconda alla prima classe per quanto concerne la protezione degli animali selvatici a livello nazionale.

(Pangolino del Borneo, foto di Piekfrosch pubblicata sulla versione tedesca di Wikipedia)

Commenti

commenti