PESTE SUINA, FERRARI: A ROMA 12 I CASI CONFERMATI

PESTE SUINA, FERRARI: A ROMA 12 I CASI CONFERMATI

191
CONDIVIDI
cinghiali.png

“A Roma a oggi il numero di casi confermati è 12. È considerato un focolaio primario, non una gemmazione di quello ligure-piemontese. Il Grande raccordo anulare sta fornendo e speriamo fornisca una barriera che in questo momento viene rafforzata per bloccare tutti i passaggi, in modo da evitare la fuoriuscita di animali infetti dall’area contraddistinta dal Gra nella zona Nord”. Così Angelo Ferrari, commissario straordinario per la peste suina africana (psa), in audizione alla Camera sulle problematiche del comparto agricolo connesse all’emergenza in corso.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti