ANIMALI DA COMPAGNIA, REPORT ASSALCO: 64,76 MILIONI IN ITALIA

ANIMALI DA COMPAGNIA, REPORT ASSALCO: 64,76 MILIONI IN ITALIA

237
CONDIVIDI
canegatto.png

L’Italia è seconda solo alla Russia per numero di animali da compagnia posseduti. Nel 2021, Euromonitor ha stimato la loro presenza in 64,769 milioni di esemplari. I ‘pet’ più presenti in Italia – riporta Dire – sono i pesci che, a quota 29,9 milioni, rappresentano poco meno della metà del totale degli animali d’affezione delle famiglie italiane. Quasi 19 milioni sono i cani e i gatti, entrambi in aumento, ma spiccano pure 2,88 milioni di uccelli, mentre i piccoli mammiferi e i rettili segnano 1,8 e 1,36 milioni. Nelle famiglie con bambini in età 0-14 anni, inoltre, la presenza sia di cani che di gatti è superiore di ben 11 punti percentuali rispetto a quella nelle famiglie senza bambini. Sono i dati emersi oggi a Interzoo, il salone internazionale a tema che si svolge ogni due anni a Norimberga, dove Bologna Fiere ha presentato la 20esima edizione di Zoomark International, in programma dal 15 al 17 maggio 2023. Sulla base dei numeri del rapporto Assalco-Zoomark 2022 e dell’indagine Bva-Doxa, che fotografano dunque “un’Italia sempre più a misura di pet”, emerge anche che l’incremento di adozioni di cani e gatti, registrato a partire dal termine del primo lockdown “per attutire lo stress”, ha fatto lievitare il numero di famiglie acquirenti di alimenti per cani e gatti, che ha raggiunto i 12,2 milioni: si tratta di un milione di famiglie in più rispetto allo scorso anno, per lo più giovani e di condizione socio-economica medio-alta. Queste famiglie hanno raggiunto il 46,9% sul totale delle famiglie italiane (+3,4 punti rispetto lo scorso anno).

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti