LARINO (MOLISE), CARABINIERI NOE SEQUESTRANO 150 TONNELLATE DI RIFIUTI ILLECITI

LARINO (MOLISE), CARABINIERI NOE SEQUESTRANO 150 TONNELLATE DI RIFIUTI ILLECITI

97
CONDIVIDI

Centocinquanta tonnellate di rifiuti inerti: come riporta LaPresse è questa la quantità sequestrata dai carabinieri del Noe (Nucleo operativo ecologico) di Campobasso in un impianto di recupero rifiuti del Bassomolise. Tra i materiali rifiuti inerti, scarti dell’edilizia e dei lavori del superbonus 110, illecitamente stoccate. Diverse le violazioni alle prescrizioni contenute nell’autorizzazione regionale concessa all’impianto che i militari del Noe, con l’ausilio di tecnici Arpa (agenzia regionale per l’ambiente) hanno riscontrato. Si tratta di violazioni ambientali e gestione illecita di rifiuti. Gli amministratori dell’attività produttiva sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria, Procura della Repubblica di Larino.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti