BENESSERE ANIMALE, MIPAAF: DECRETO TASSELLO FONDAMENTALE PER ANIMALI

BENESSERE ANIMALE, MIPAAF: DECRETO TASSELLO FONDAMENTALE PER ANIMALI

145
CONDIVIDI
muccavinci.jpg

Il decreto interministeriale sul benessere animale, approvato dalla Conferenza Stato-Regioni la scorsa settimana, i cui contenuti sono stati condivisi dai Ministri Patuanelli e Speranza, si inserisce in una più ampia strategia finalizzata a sostenere il processo di transizione del settore zootecnico verso un modello allevatoriale più sostenibile, migliorare il benessere degli animali, innalzare la qualità e salubrità delle produzioni agroalimentari e ridurre l’antimicrobico resistenza (AMR), nella consapevolezza che benessere animale e consumo di farmaci sono elementi tra loro sempre di più interconnessi. A questa strategia concorrono diversi strumenti attivabili nell’ambito della Politica agricola comune, quali il rafforzamento dell’assistenza tecnica attraverso la consulenza aziendale, la condivisione di informazioni strategiche disponibili nelle banche dati sanitarie e zootecniche, lo scambio di buone pratiche, il trasferimento dei risultati della ricerca, anche se la vera partita i giocherà sulla scelta dei singoli imprenditori agricoli, che avranno la possibilità di disporre di un nuovo strumento per valorizzare i propri prodotti, a condizione siano disponibili a mettere in atto una serie di impegni sempre più virtuosi nel settore del benessere animale, definiti da un apposito Comitato Tecnico scientifico.

(Comunicato riportato da 9Colonne, foto di repertorio)

Commenti

commenti