CATANIA, SEQUESTRATA DISCARICA DI 2MILA METRI QUADRI: UNA DENUNCIA

CATANIA, SEQUESTRATA DISCARICA DI 2MILA METRI QUADRI: UNA DENUNCIA

18
CONDIVIDI

I Finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno sequestrato un’area adibita a deposito abusivo di autovetture destinate alla demolizione con annesso e cospicuo accumulo di rifiuti di varia natura, della superficie di circa 2mila mq a Palagonia. Come riporta Adnkronos i militari della Compagnia di Caltagirone, in collaborazione con l’equipaggio della Sezione Aerea di Palermo che ha circoscritto l’area interessata, hanno rinvenuto considerevoli quantità di rifiuti speciali di vario genere poste a diretto contatto con il suolo quali carcasse di veicoli smontati, pneumatici usati e vari materiali ferrosi e in plastica, oltre a batterie per auto, bombole di gas e numerose lastre e vasche di ‘eternit’ deteriorate, classificabili come rifiuti speciali pericolosi e quindi altamente dannosi e tossici per l’ambiente.

(Foto Gdf)

Commenti

commenti