VENEZIA, SEQUESTRATO UN CHILO DI CORALLI ILLEGALMENTE IMPORTATI

VENEZIA, SEQUESTRATO UN CHILO DI CORALLI ILLEGALMENTE IMPORTATI

26
CONDIVIDI

I funzionari dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (Adm) in servizio presso l’aeroporto Marco Polo di Venezia, in collaborazione con la Guardia di Finanza Gruppo di Tessera, hanno sequestrato quasi un chilogrammo di coralli della specie “Scleractinia spp”, protetti dalla Convenzione di Washington. I coralli sono stati trovati all’interno del bagaglio di un passeggero italiano proveniente da Zanzibar, privi di autorizzazione all’importazione. La merce è stata sequestrata e il passeggero denunciato a piede libero per violazione della “Disciplina dei reati relativi all’applicazione in Italia della convenzione sul commercio internazionale delle specie animali e vegetali in via di estinzione”, che prevede una sanzione amministrativa da 3.000 a 15.000 euro. (Foto: esculapio)

Commenti

commenti