LIGURIA, VIGILI DEL FUOCO SALVANO CANE CADUTO IN UNA GROTTA

LIGURIA, VIGILI DEL FUOCO SALVANO CANE CADUTO IN UNA GROTTA

277
CONDIVIDI

Un Cane da caccia femmina di nome Laika è stata salvata dopo un lungo e complesso intervento del Soccorso Alpino e speleologico della Liguria dopo essere caduto in una grotta. Laika stamattina era nei boschi di Plodio a caccia con il padrone ma inseguendo una preda è caduta in una tana ad una profondità di dieci metri. Il suo recupero è apparso fin da subito difficoltoso non solo per la profondità, ma anche per il fatto che l’ingresso della tana era particolarmente stretto ha spiegato il Soccorso Alpino. I primi tentativi di recupero da parte di Soccorso alpino e speleologico Liguria e vigili del fuoco di Cairo Montenotte non hanno dato risultati. Così sono stati chiamati gli esperti speleo del Soccorso alpino. Giunti sul posto, questi ultimi hanno dovuto scavare un altro percorso per raggiungere Laika. Alla fine, sempre con il supporto dall’esterno dei tecnici del Soccorso alpino e dei vigili del fuoco, il Cane è stato raggiunto e riportato in salvo per la gioia del proprietario. Laika sta bene, ha solo una ferita non grave sul muso forse derivante dalla caduta oppure provocata da qualche animale selvatico (un tasso?) che si è ritrovata di fronte durante le ore trascorse dentro alla tana.

Commenti

commenti