DALLA PARTE DEGLI ANIMALI: LE ANTICIPAZIONI DELLA PUNTATA DEL 15 GENNAIO

DALLA PARTE DEGLI ANIMALI: LE ANTICIPAZIONI DELLA PUNTATA DEL 15 GENNAIO

150
CONDIVIDI

Pumba, maialino superstar del web, che darà spettacolo anche davanti alle telecamere, mentre Numb, il bel cane nato con una zampetta storta e ora provetto scalatore, sarà la prova vivente che, con l’amore, la tenacia e la voglia di vivere, si può arrivare in vetta. Anche quella del Monte Bianco. Ed eccoci al Cras Stella del Nord dove sarà gioia grande per la liberazione di due merli, un tordo sassello e tanti altri uccelli sequestrati dalla polizia provinciale perché detenuti illegalmente da un bracconiere; inoltre vi presenteremo la storia di Gilda, una dolce volpina investita e subito curata dai veterinari del centro recupero animali selvatici. Sono sempre tante le emozioni raccontate per immagini nella nuova puntata di “Dalla parte degli animali”, la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda la domenica su Rete4 alle 10 e 25, con replica in seconda serata, il mercoledì, sempre su Rete4. L’unico format che dà voce a chi non ha voce, agli ultimi degli ultimi: i randagi e gli animali abbandonati di ogni razza, forma e colore, che, nella grande piazza degli animalisti dal cuore grande, cercano una casa e una ripartenza.

Corre di qua e di là, si infila nel suo zainetto-tana e mangia a più non posso il maialino Pumba, che ha già un esercito di follower sui social e molti altri ne troverà dopo la comparsata in tv. Del resto, è un simpaticone. Thomas, chef e rocciatore, ci racconterà le sue imprese montane insieme con il suo bel cane Numb, simbolo di costanza e di tenacia. Nel centro di recupero della LEIDAA incontreremo molti selvatici raccolti nel bosco e salvati da morte certa e due bellissimi tordi pronti a spiccare il volo dopo esser stati sfruttati come richiami vivi. Conosceremo Pixie il Chihuahua a pelo lungo della bella Drusilla Gucci, pronipote del fondatore della celeberrima casa di moda fiorentina, un cagnolino allegro e solare, Pixie, tutto il contrario della sua proprietaria che spiritosamente si definisce una “signorina Addams”…

Anche in questa puntata sono tantissimi gli animali proposti in adozione. Cominciamo dall’asinello Camillino, dalle lunghe morbide orecchie, che ha già pronte le valigie per trasferirsi in una casa (con giardino) piena di coccole e d’amore. Anche il gatto Juno cerca casa e chi l’ami. Ora i cani. Ecco una bianca nuvoletta di nome Vittorio, un vero rubacuori tenerello. Ciak e Gina, inseparabili giganti buoni di razza pastori dell’Anatolia. Grinta e Grolla sono due fratellini dalle orecchie di velluto: impossibile resistere al loro sguardo di pepe e castagne. Candy è una cagnolona bionda che cerca un nido d’amore. Per l’adozione del cuore: Vita che zoppica un poco, ma sa dare molto amore.

La parola va al cane cartoon Lucky, avatar della trasmissione, che parlerà del coniglio, con tantissime curiosità su questo comune ma a suo modo curioso animale. Il beniamino della trasmissione torna a chiedere la linea per aiutare quanti hanno perduto il loro amato pet. In questa puntata cerchiamo Luisa, gatta blu di Prussia (con deliziose sfumature rosa). Occhi ben aperti se abitate dalle parti della località“ Le Mole” ad Albano Laziale: Luisa si è persa proprio lì!

“Dalla parte degli animali”, attraverso la televisione, arriva nelle case di tutti gli italiani per promuovere le adozioni, combattere la vergognosa piaga del randagismo e diffondere la cultura del possesso responsabile. Protagonisti del programma sono gli animali che vivono nei rifugi. Grazie alla vetrina televisiva, cani, gatti, e tanti altri animali, riescono a trovare il calore di una casa, l’amore di una famiglia e, in poche parole, il posto che meritano. È una trasmissione a cura di Carlo Gorla, per la regia di Fabio Villoresi, realizzata in collaborazione con la Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente (LEIDAA).

Il video promo della puntata del 16 gennaio si può vedere al link https://youtu.be/qHWAsiH90a4

Commenti

commenti