VERBANIA, CANE “MORSICATORE” RISCHIA LA VITA: DIFFIDA DELL’OIPA

VERBANIA, CANE “MORSICATORE” RISCHIA LA VITA: DIFFIDA DELL’OIPA

133
CONDIVIDI

In merito al caso di Aci, il pitbull che da sei mesi si trova al canile di Verbania e che rischia l’abbattimento perché ritenuto pericoloso per l’uomo, “si farà quello che prevede la legge”. A dirlo è il sindaco della città piemontese, Silvia Marchionini, replicando all’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) che nei giorni scorsi ha diffidato il Comune dal sopprimere il cane. Lo scorso luglio, ricorda Marchionini, l’animale ha strappato un orecchio al padrone. “Con la regia del servizio veterinario dell’Asl Vco sono state coinvolte le associazioni animaliste, ma le strategie suggerite non hanno portato ad alcun esito – prosegue il sindaco – e il cane continua a vivere in una condizione che alimenta la sua aggressività”. Secondo quanto riportato da Oipa, invece, l’associazione Amici degli animali, che sta collaborando per salvare il cane, si è offerta di trovare a proprie spese una pensione che possa offrire un percorso riabilitativo.

Commenti

commenti