LA STRATEGIA PER TUTELARE IL MONDO? GIÙ CONSUMI E NASCITE

LA STRATEGIA PER TUTELARE IL MONDO? GIÙ CONSUMI E NASCITE

76
CONDIVIDI

Lo studio della Royal Society inglese

Per evitare in futuro catastrofi economiche e ambientali bisogna stabilizzare la popolazione mondiale e ridurre i consumi nei Paesi più ricchi. Lo afferma un rapporto della Royal Society britannica, che suggerisce nove strategie per “salvare il mondo”.
Da oggi al 2050, rivela un documento, la popolazione mondiale supererà i 9 miliardi di persone, con un aumento pari a una Cina e a un’India in più. Questo si traduce con il fatto che le nazioni in via di sviluppo dovranno aggiungere l’equivalente di una città di un milione di abitanti ogni cinque giorni per i prossimi decenni.
“La salute riproduttiva e la pianificazione familiare devono entrare nei programmi politici nazionali e internazionali – si legge nel rapporto – questo è necessario per abbassare i tassi di fertilità soprattutto in quei paesi dove questi aspetti non sono considerati”.
Oltre al riequilibrio demografico, fanno sapere gli esperti che hanno lavorato al documento per due anni, serve quello dei consumi: “La comunità internazionale deve farsi carico di quell’1,2 miliardi di persone che ancora vivono con meno di 1,25 dollari al giorno, e tirarla fuori dalla povertà assoluta. Inoltre, le società più evolute devono ridurre i propri consumi”.

Commenti

commenti