DALLA PARTE DEGLI ANIMALI: LE ANTICIPAZIONI DELLA PUNTATA DEL 18 DICEMBRE

Ospiti graditi nella cascina-studio i cani guida dei Lions, che regalano la liberà di muoversi e di uscire a chi non ha il dono della vista. Intelligentissimi, addestratissimi, affettuosi, meritano tante carezze e tanti applausi. Strappano l’applauso anche gli animali restituiti alle campagne o al bosco dopo la “degenza” nel Cras Stella del Nord. La conduttrice tv Morena Zapparoli ci racconterà la sua vita con tre gatti nel ricordo del marito Gianfranco Funari. Tante e avvincenti le storie contenute nella nuova puntata di “Dalla parte degli animali”, la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda la domenica su Rete4 alle 10 e 25, in replica in seconda serata, il mercoledì, sempre su Rete4: il programma che trova casa e affetto agli animali randagi, abbandonati, in pericolo o semplicemente soli.

Dal 1959, anno della fondazione del Lions, a oggi, sono stati ben due mila e 270 i cani che, concluso felicemente l’addestramento, sono diventati letteralmente gli “occhi” del proprietario ipovedente: un servizio ce li farà conoscere. Nel Cras Stella del Nord la storia commovente dell’airone cinerino Icaro, arrivato pulcino al centro di recupero e poi rimesso in libertà. Ma, colpo di scena: Icaro torna sempre al Cras a mangiare e a salutare le sue amiche oche. Conosceremo Brandy e Masai, i due gatti di Morena Zapparoli. E ricorderemo Blue il gatto legato a doppio filo a Gianfranco Funari.

Nello studio all’aria aperta conosceremo anche una creatrice di stupende cucce per cani: Claudia Nadari. Con il suo tutorial ci regalerà un pizzico della sua arte. Ricchissimo il capitolo adozioni. Ecco due gattini scampati ad un incendio a Gela e in cerca di una nuova vita. Ed ecco i cani. Argo un rottweiler buonissimo, Clara, cagnetta del cuore, Stefi e Gracy, cagnoline meraviglia. Gulliver, un giramondo. Anche la cavallina Arwen cerca casa. E la troverà, perché, come dice Stella: “E’ bellissimo essere amico di un cavallo!”. Per l’adozione del cuore, aprite le braccia e le porte di casa vostra a Talpa, cagnolina che ha perduto un occhio e ed è claudicante, ma la voglia di vivere c’è, eccome. Protagonista dell’adozione live la cagnolina calabrese Paffy che incontrerà la sua nuova famiglia.

E’ tempo di passare la linea a Lucky, il cane cartoon, che questa volta ci parlerà di un animale intelligente e curioso: la scimmia. Tempo di ricercare (e trovare) i pet perduti…“Dalla parte degli animali”, attraverso la televisione, arriva nelle case di tutti gli italiani per promuovere le adozioni, combattere la vergognosa piaga del randagismo e diffondere la cultura del possesso responsabile. Protagonisti del programma sono gli animali che vivono nei rifugi.

Grazie alla vetrina televisiva, cani, gatti, e tanti altri animali, riescono a trovare il calore di una casa, l’amore di una famiglia e, in poche parole, il posto che meritano. È una trasmissione a cura di Carlo Gorla, per la regia di Fabio Villoresi, realizzata in collaborazione con la Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente (LEIDAA).

Il video promo della puntata del 18 dicembre si può vedere al link: https://youtu.be/zWyqs1bBgTE

 

Tag: animali, brambilla, Dallapartedeglianimali, leidaa
Condividi su
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Editoriale

Editoriale
LA “LAUDATE DEUM” E I PASSERI DELL’EVANGELISTA
di Danilo Selvaggi* “Laudate Deum”, la nuova Esortazione apostolica di Papa Francesco, rappresenta un aggiornamento dell’enciclica “Laudato si”, di cui ...
Torna in alto