AUSTRALIA, PREMIER AD ATTIVISTI VEGANI: “INDECENTI E ANTI-AUSTRALIANI”

“Indecenti e anti-australiani”. Così il primo ministro dell’Australia Scott Morrison ha definito i 38 attivisti vegani, arrestati nel corso di una protesta avvenuta in tutto il territorio nazionale contro l’industria della carne. Gli arrestati hanno fatto irruzione in alcuni mattatoi, mentre altre centinaia di manifestanti hanno bloccato uno dei principali incroci stradali di Melbourne. “Questa è l’ennesima forma di attivismo che io credo vada contro l’interesse nazionale, e l’interesse nazionale sta anche nel poter coltivare la propria terra”, ha detto Morrison.

Tag: animali, Australia, Morrison, premier
Condividi su
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Editoriale

Editoriale
LA “LAUDATE DEUM” E I PASSERI DELL’EVANGELISTA
di Danilo Selvaggi* “Laudate Deum”, la nuova Esortazione apostolica di Papa Francesco, rappresenta un aggiornamento dell’enciclica “Laudato si”, di cui ...
Torna in alto