bilancia.png

REATI CONTRO GLI ANIMALI: LA “PARTE CIVILE”

A quali condizioni le associazioni animaliste possono partecipare ai processi penali per i reati contro gli animali? La legittimazione degli enti esponenziali ad intervenire in un giudizio penale è disciplinata dalle norme del codice di procedura penale (91 c.p.p. “Diritti e facoltà degli enti e delle associazioni rappresentativi di interessi lesi dal reato”) e l’argomento […]

REATI CONTRO GLI ANIMALI: LA “PARTE CIVILE” Read More »

chihuahuadachsund.jpg

ANIMALI D’AFFEZIONE, IL FURTO DI UNA “COSA”

Il furto di animali di affezione viene punito come qualsiasi altro furto? Il furto di animali d’affezione viene ricondotto dalla legge all’ipotesi comune di furto di cui all’articolo 624 del codice penale: “Chiunque s’impossessa della cosa mobile altrui, sottraendola a chi la detiene, al fine di trarne profitto per sé o per altri, è punito

ANIMALI D’AFFEZIONE, IL FURTO DI UNA “COSA” Read More »

gattorandagio.png

GATTI DI CASEGGIATO

Accudisco dei gatti all’interno del mio palazzo, ma alcuni condomini protestano e intendono chiedere l’allontanamento degli animali. Possono ottenerlo? In base alla normativa statale e regionale vigente, nonché alla giurisprudenza prevalente, non è consentito allontanare gli animali dai luoghi nei quali trovano abitualmente rifugio, cibo e protezione. I gatti, animali sociali che si radunano spesso

GATTI DI CASEGGIATO Read More »

CONDOMINI A QUATTRO ZAMPE

Il regolamento condominiale può vietare al proprietario di tenere nel proprio appartamento un animale domestico? L’articolo 1138 del Codice Civile, modificato dalla legge di riforma del condominio – n. 220 dell’11 dicembre 2012-, prevede esplicitamente che le norme del regolamento condominiale non possono vietare di possedere o detenere animali domestici. Conformemente ad un indirizzo giurisprudenziale

CONDOMINI A QUATTRO ZAMPE Read More »

veleno.jpg

BOCCONI AVVELENATI, CHE FARE?

Che fare se il mio cane viene avvelenato? Il proprietario o il responsabile dell’animale, deceduto a causa di esche o bocconi avvelenati o che abbia manifestato una sintomatologia riferibile ad avvelenamento, deve senza indugio segnalare l’episodio ad un medico veterinario che emetterà la diagnosi di sospetto avvelenamento, corredata da referto anamnestico, dandone poi immediata comunicazione

BOCCONI AVVELENATI, CHE FARE? Read More »

apollocane.jpg

QUANDO IL CANE ABBAIA

Abito in un condominio, il mio cane abbaia ed i miei vicini si lamentano, come devo comportarmi? Il buon senso, il rispetto e la tolleranza reciproca sono elementi indispensabili per una serena convivenza e devono indirizzare opportunamente la valutazione sull’abbaiare dei cani o sul miagolio dei gatti. Tali comportamenti dei nostri amici animali non sono

QUANDO IL CANE ABBAIA Read More »

Torna in alto