ELLE ESCLUDE LE PELLICCE DA PUBBLICAZIONI “PER UNA MODA PIÙ UMANA”

Stop alle pellicce sulle pagine di Elle, una delle riviste di moda più prestigiose al mondo, per “promuovere un’industria della moda più umana”. Come riporta Agi la svolta ecologica riguarderà contenuti editoriali, servizi e spazi pubblicitari. La linea sposata da Elle si inserisce in un trend già consolidato nel settore del lusso ed è stata accolta con un plauso da associazioni ambientaliste ed animaliste. “La presenza di pelliccia nelle nostre pagine e nelle nostre piattaforme digitali non corrisponde più ai nostri valori né a quelli dei nostri lettori”, ha dichiarato Valeria Bessolo Llopiz, vicepresidente e direttrice internazionale della pubblicazione di proprietà del gruppo francese Lagardère. “E’ giunto il momento che Elle si pronunci, respingendo la crudeltà nei confronti degli animali per promuovere un’industria della moda più umana”, ha sottolineato nel corso di un evento organizzato da The Business of Fashion, a Chipping Norton, al centro della Gran Bretagna.

(Valeria Bessolo Llopiz, foto da Facebook)

Tag: animali, Elle, moda, pellicce
Condividi su
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Editoriale

Editoriale
LA “LAUDATE DEUM” E I PASSERI DELL’EVANGELISTA
di Danilo Selvaggi* “Laudate Deum”, la nuova Esortazione apostolica di Papa Francesco, rappresenta un aggiornamento dell’enciclica “Laudato si”, di cui ...
Torna in alto