Lav a M5S: "Stop vivisection? Stop demagogia"

Lav a M5S: "Stop vivisection? Stop demagogia"

59
CONDIVIDI

Oggi in Senato fra i 33 contrari all’articolo 12 del Ddl Legge europea ci sono stati diversi senatori del M5S. 13 in meno di quelli che hanno sostenuto gli emendamenti M5S all’articolo 12 del Ddl Legge europea 2013 sulla vivisezione.
E’ bene però sapere che la senatrice Taverna e il gruppo M5S in Commissione Sanità il 5 giugno http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=SommComm&leg=17&id=702887 approvarono la proposta della relatrice Bianconi, Pdl: “La senatrice TAVERNA (M5S) annuncia il voto favorevole della propria parte politica su entrambi gli schemi di relazione, ringraziando tutti i senatori intervenuti per la competenza e l’equilibrio dimostrati; ribadisce comunque che il Gruppo del Movimento 5 stelle continuerà la battaglia contro la vivisezione degli animali e a difesa di quegli standard di qualità che caratterizzano l’Italia rispetto ad altri Paesi.”

e questa Relazione diceva di “consentire un tempestivo e completo adempimento della direttiva 2010/63” nonché:

“la Commissione di merito valuti la necessità di inserire dopo l’articolo 9 del disegno di legge in titolo l’articolo 9-bis per prevedere i seguenti criteri direttivi di delega che tengono conto degli aspetti innovativi introdotti dalla direttiva 2010/63/UE, allo scopo di consentire un tempestivo e completo adempimento della medesima:

e poi solo questi punti come condizioni:

a) formare personale esperto nella sostituzione degli animali con metodi in vitro e nel miglioramento delle condizioni sperimentali secondo il principio della sostituzione, della riduzione e del perfezionamento;

b) orientare la ricerca all’impiego di metodi alternativi;

c) vietare gli esperimenti che non prevedono anestesia o analgesia, qualora provochino dolore all’animale;

d) definire un quadro sanzionatorio appropriato e tale da risultare effettivo, proporzionato e dissuasivo.”

Prendo atto che poi ha cambiato idea e che pur vedendo accogliere nell’emendamento del relatore in XIV Commissione politiche europee diversi punti dei propri emendamenti (compilati anche sulla base di quanto inviato dalla LAV) poi ha “guardato con sofferenza alle associazioni animaliste che accettano con gratitudine il divieto di allevamento e lo stop ad alcune sperimentazioni”.
Sono certo che grazie alla forza del M5S in Parlamento si potrà ottenere tanto di più. Ma oltre che Stop Vivisection,per favore, Stop demagogia.

Commenti

commenti