GESSATE (MI), "65 SEGUGI IN PESSIME CONDIZIONI: CUCCIOLI MORTI"

GESSATE (MI), "65 SEGUGI IN PESSIME CONDIZIONI: CUCCIOLI MORTI"

67
CONDIVIDI
segugio.jpg

Denunciato un cacciatore. Il blitz dei carabinieri

I carabinieri e un gruppo di animalisti hanno scoperto a Gessate, in provincia di Milano, 65 cani tenuti in strutture abusive e fatiscenti, cuccioli morti, fattrici con cuccioli lasciati al buio totale, senza acqua e cibo. Il proprietario del “lager”, un cacciatore, è stato denunciato.

Commenti

commenti