BUENOS AIRES, AVVOCATO DIFENDE I DIRITTI DI TRE ELEFANTI IN TRIBUNALE

BUENOS AIRES, AVVOCATO DIFENDE I DIRITTI DI TRE ELEFANTI IN TRIBUNALE

198
CONDIVIDI

L’avvocato Andres Gil Dominguez non ha mai avuto clienti più grandi, nel vero senso della parola. L’ufficio del procuratore ha infatti autorizzato Dominguez a rappresentare gli interessi di tre elefanti tenuti in cattività in un ex zoo di Buenos Aires, la capitale dell’Argentina. L’avvocato chiederà che Mara, Kuki e Pupi vengano trasferiti in una riserva all’estero dove potranno avere una migliore qualità della vita. “La chiusura degli elefanti viola i loro diritti e costituisce un abuso punibile dalla legge”, ha detto Dominguez. La causa segue una sentenza del 2014 che ha determinato che un orangutan di nome Sandra abbia gli stessi diritti degli esseri umani. Lo zoo nato 140 anni fa dove era stato tenuto Sandra hanno vissuto gran parte della propria vita dietro le sbarre e ora saranno gradualmente liberati. Gli ufficiali per la protezione ambientale sostengono però che i tre elefanti non potrebbero sopravvivere in libertà dopo aver vissuto tutta la vita dietro le sbarre.

Commenti

commenti