ANCONA, POLIZIA SCOPRE POLPETTE AVVELENATE NELL’AREA VERDE

ANCONA, POLIZIA SCOPRE POLPETTE AVVELENATE NELL’AREA VERDE

265
CONDIVIDI
polpette avvelenate.jpg

Durante la perlustrazione in alcune aree verdi e nei parchi cittadini, un equipaggio della Squadra Volante di Ancona ha notato tra la vegetazione di un parco pubblico in zona Piano San Lazzaro alcuni oggetti con incastonate sfere azzurre che spuntavano tra le foglie dei cespugli. I poliziotti hanno capito subito che non si trattava di giochi abbandonati dai bambini, ma di pericolose “polpette” avvelenate confezionate per provocare danni ai cani e ad altri animali che frequentano il giardino pubblico. La trappola era costituita da lardo e lumachicida. Grazie al fiuto dei cani poliziotto, gli agenti hanno trovato nell’area altre “polpette” che sono state rimosse e sequestrate. Vista la pericolosita’ di quelle “esche”, soprattutto perche’ il parco cittadino e’ frequentato da bambini, la polizia ha allertato anche Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario che sottoporra’ le “polpette” alle dovute analisi.

Commenti

commenti