GROSSETO, LACCI PER CINGHIALI: DENUNCIATO BRACCONIERE

GROSSETO, LACCI PER CINGHIALI: DENUNCIATO BRACCONIERE

23
CONDIVIDI
cinghiali.png

Le guardie zoofile e ambientali della Lac e le guardie venatorie della Provincia di Grosseto avevano accertato, dopo una segnalazione, la presenza di lacci per la cattura di cinghiali lungo una recinzione privata nelle campagne di Grosseto. Appostati da alcune ore, le guardie hanno atteso il bracconiere che, oltre ad aver collocato i lacci, aveva posizionato altre trappole per catturare istrici, ricci e uccelli. L’uomo e’ stato denunciato per esercizio di caccia in periodo di chiusura generale nonche’ per l’uso di mezzi vietati per l’attivita’ venatoria.

Commenti

commenti