RAGUSA, MANCANO CONTRASSEGNI. BESTIAME SEQUESTRATO

RAGUSA, MANCANO CONTRASSEGNI. BESTIAME SEQUESTRATO

23
CONDIVIDI
maialilavingrasso.jpg

Circa 200 capi di bestiame – 110 suini, 57 bovini e 15 ovini – sono stati sequestrati dai carabinieri di Ragusa in una azienda agricola della frazione di San Giacomo perche’ privi di contrassegni auricolari e tatuaggi. I controlli sono stati effettuati insieme con personale dell’Asp. E’ stata rilevata inoltre l’assenza di una concimaia per la raccolta dello stallatico, che era stato versato direttamente sul terreno e la presenza di ricoveri abusivi per gli animali.

Commenti

commenti