AGRIGENTO, STAVANO MORENDO DI STENTI. SALVATI TRE CUCCIOLI

AGRIGENTO, STAVANO MORENDO DI STENTI. SALVATI TRE CUCCIOLI

902
CONDIVIDI

Hanno appena 2 mesi, ma conoscono già la fame, la sete e quel panico indescrivibile che assale qualsiasi cucciolo quando non trova più la propria mamma pronta a proteggerlo. Scheletrici e divorati dalla rogna, Marcellino, Roger e Pallino, così sono stati battezzati, erano molto spaventati quando sono stati recuperati dagli angeli blu dell’OIPA di Agrigento.

Pieni di parassiti e gravemente debilitati, i tre piccoli erano completamente soli, nascosti tra l’erba sul ciglio di una strada dove rischiavano di essere investiti da un momento all’altro. Nei dintorni nessuna traccia della madre, che nonostante le ripetute ricerche dei volontari, non è stata trovata.

Immediatamente rifocillati, i cuccioli, tutti maschietti, sono stati portati al sicuro nel rifugio dell’OIPA di Agrigento. Ancora molto deboli e impauriti, stanno gradatamente prendendo confidenza con i volontari che, per aiutarli a guarire, chiedono un supporto a chiunque possa offrirlo per sostenere le spese veterinarie delle analisi cui dovranno essere sottoposti, ma, soprattutto, per la cura della rogna demodettica, che sarà lunga e costosa.

E’ possibile aiutare Marcellino, Roger e Pallino anche inviando cibo e/o farmaci.

Per informazioni sui cuccioli e gli aiuti da offrire: Laura Samaritano, Delegata OIPA Italia Agrigento e provincia; Tel. 342 1836988; agrigento@oipa.org

Commenti

commenti