TELESPETTATORI A QUATTRO ZAMPE

TELESPETTATORI A QUATTRO ZAMPE

33
CONDIVIDI
canetv.jpg

La mia Margherita adora il cartone animato di Sammy il tartarughino, e si piazza davanti alla tv guardando e seguendo le figure dei personaggi e muovendo freneticamente la coda.
Che cosa vedono cani e gatti quando guardano la tv? Questa è una domanda che la maggior parte di noi si pone almeno una volta. Spesso capita che i nostri amici a quattro zampe si lancino contro la tv accesa quando vedono passare un gatto, un cane o un altro animale. Dai dati raccolti da un recente studio è emerso che i cani sono in grado di guardare la tv e di distinguere se le immagini rappresentano degli animali o delle persone. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Science Daily ed è stato condotto dalla National Veterinary School of Lyon in Francia.
I ricercatori hanno analizzato il comportamento di diversi cani cui sono state proposte diverse immagini in tv. Durante la ricerca, i cani hanno osservato immagini raffiguranti animali, persone e altri cani, e pare che abbiano dimostrato un notevole interesse solo per quest’ultima categoria. Secondo lo studio, grazie alle nuove tecnologie la televisione diventa sempre di più uno strumento di interesse e di interazione per i nostri amici a quattro zampe. Infatti, i vecchi apparecchi presenti all’interno delle case trasmettevano immagini non visibili all’occhio del cane.
Le televisioni moderne, invece, trasmettono ad una frequenza che garantisce una discreta fluidità delle immagini alla vista dei cani e dei gatti. Negli Stati Uniti un gruppo di ricercatori, veterinari e psicologi ha addirittura deciso di creare dei contenuti da trasmettere in televisione appositamente per i cani e gatti, e non solo: ormai tutte le aziende produttrici di cibi per gatti e cani commissionano pubblicità studiate apposta per catturare l’attenzione dei nostri amici animali.

Commenti

commenti