SCOZIA, GOVERNO PER IL NO ALL’USO DI ANIMALI NEI CIRCHI

SCOZIA, GOVERNO PER IL NO ALL’USO DI ANIMALI NEI CIRCHI

188
CONDIVIDI
circo martin italy c bff 20.jpg

Nei giorni scorsi il Segretariato dell’Ambiente della Scozia ha presentato una proposta che vieta agli operatori dei circhi di utilizzare animali sotto i tendoni. La proposta nasce dalla storia dell’elefantessa Anne, maltrattata da un addestratore in uno zoo inglese e dal recente caso dei grandi felini costretti a svernare nei circhi della Scozia in condizioni inadeguate. Nel 2014 il governo scozzese ha tenuto una consultazione pubblica sulla proposta di bandire l’uso di animali selvatici nei circhi per motivazioni etiche, ottenendo 2.043 risposte di cui il 98% favorevole al bando. Il bando proposto dovrà ora ottenere il consenso del Parlamento per diventare legge.

Commenti

commenti