MILANO, DAINO FINISCE NEL NAVIGLIO. SALVATO DAI VIGILI DEL FUOCO

MILANO, DAINO FINISCE NEL NAVIGLIO. SALVATO DAI VIGILI DEL FUOCO

54
CONDIVIDI
dainogenova.jpg

Inconsueto salvataggio questa mattina presto a Milano, dove la polizia locale e i vigili del fuoco hanno salvato un daino adulto che annaspava nel Naviglio. E’ accaduto pochi minuti prima delle 8, quando una pattuglia dei vigili, transitando sul naviglio grande, ha notato l’animale immerso fino al lungo collo nelle acque del canale all’altezza di ripa di Porta ticinese 68. Con l’aiuto di una squadra di pompieri, gli agenti sono riusciti a farlo avvicinare a una riva e poi a imbragarlo traendolo in salvo, spossato ma in buone condizioni fisiche. Si tratta, secondo quanto raccontato dai vigili del fuoco, di un esemplare di circa un metro e mezzo di altezza, che e’ stato consegnato ai volontari dell’Enpa che lo hanno portato in una struttura idonea. Probabilmente l’animale ha nuotato per molte decine di chilometri sin dal Parco del Ticino. Il salvataggio di animali caduti nei canali non e’ un evento frequente ma accade spesso nel corso dell’anno, soprattutto in primavera.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti