REGGIO EMILIA, ANZIANO PRECIPITA NELLA SCARPATA. SALVATO DA PASTORE TEDESCO

REGGIO EMILIA, ANZIANO PRECIPITA NELLA SCARPATA. SALVATO DA PASTORE TEDESCO

602
CONDIVIDI
pastoretedesco.jpg

Era scivolato in una scarpata ed è stato ritrovato in discrete condizioni dopo alcune ore da un’unità cinofila del Soccorso Alpino grazie al fiuto di Boss, pastore tedesco di 4 anni. Protagonista un uomo di 92 anni, che l’altra sera si è allontanato dal reparto di Medicina dell’ospedale di Castelnovo Monti, nel Reggiano, dove era ricoverato. Il continuo abbaiare del cane durante le ricerche ha attirato verso le 23 l’attenzione del conduttore e delle squadre a piedi: l’anziano era scivolato in una scarpata a circa due km dall’ospedale e giaceva a fianco di un piccolo corso d’acqua. Spaesato e con un vistoso trauma facciale, l’uomo è stato visitato sul posto e poi recuperato con l’aiuto dei vigili del fuoco e di alcuni cittadini che hanno messo a disposizione un fuoristrada attrezzato per terreni molto sconnessi. Per Boss è la seconda ricerca andata a buon fine: due anni fa ritrovò una fungaiola parmigiana che aveva perso l’orientamento sulle pendici del monte Ventasso.

(Pastore tedesco in una foto di repertorio)

Commenti

commenti