ROMA, EARTH: CUCCIOLI DI CANE ABBANDONATI IN UNA VALIGIA

ROMA, EARTH: CUCCIOLI DI CANE ABBANDONATI IN UNA VALIGIA

633
CONDIVIDI
cucciolimonselice.jpg

“Due cuccioli di maremmano sono stati rinvenuti da un passante alle 19.00 di sabato 15 in un quartiere del VI Municipio di Roma”. Lo si apprende da una nota di Earth. “Il cittadino ha provato a chiamare i vigili e, non ricevendo risposta ha chiamato le guardie zoofile Earth. I volontari hanno chiamato il veterinario ASL di reperibilità come previsto dalla Dgr 43/2010 ma incredibilmente questi si è rifiutato di intervenire. Le guardie non si sono perse di animo ed hanno chiamato i vigili del VI gruppo che hanno spiegato di avere altri interventi in programma e sarebbero intervenute appena possibile sul posto per poi chiamare il veterinario reperibile. Intanto i cuccioli, in attesa di poter bere chissà da quanto tempo e con un occhio ferito, attendevano in strada. Alle 23.30 sono arrivati i vigili ed il medico Asl il quale ha detto a brutto muso alle guardie zoofile che se li sarebbero dovuti portare a casa. A questo punto le guardie EARTH hanno fatto notare che i piccoli necessitavano di un ricovero in clinica poichè feriti e immaturi e solo a quel punto il dottore si è deciso a far portare i piccoli in clinica a mezzanotte passata”. “Mi domando se sia accettabile che due cuccioli piccolissimi abbandonati in strada debbano attendere ore per essere soccorsi – dichiara nella nota Valentina Coppola Presidente di EARTH – e che per farlo si debbano impegnare guardie zoofile; pattuglia dei vigili e veterinario della Asl con un esborso di denaro dei contribuenti doppio rispetto al necessario il tutto per avere un servizio più lento per gli animali in stato di necessità”.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti