TERMOLI, TRASPORTA CUCCIOLI IN CONDIZIONI INADEGUATE: DENUNCIATO

TERMOLI, TRASPORTA CUCCIOLI IN CONDIZIONI INADEGUATE: DENUNCIATO

32
CONDIVIDI
cucciolimonselice.jpg

Cuccioli di cane stipati in piccole gabbie poste all’interno di un rimorchio di un furgone sono stati scoperti dalla Polstrada di Termoli in un’area di servizio tra Termoli e Campomarino. Gli agenti, dopo avere sentito dei guaiti, si sono avvicinati al veicolo notando, all’interno, i cani di razza pastore del Caucaso. I piccoli erano rinchiusi in cassette anguste di plastica senza ne’ cibo ne’ acqua e con uno spazio ridottissimo, insufficiente a sostenere un viaggio, ed in condizioni igieniche insalubri. Immediata la richiesta di intervento di un veterinario per verificare le condizioni di salute degli animali. In zona anche il Nucleo Forestale dei Carabinieri di Termoli che, in piena sinergia operativa, riuscivano a migliorare il trasferimento dei cuccioli verso Brindisi, attraverso un mezzo idoneo al trasporto di animali. Il conducente del furgone, un romeno di 38 anni, e’ stato denunciato per maltrattamento di animali.

Commenti

commenti