PUSIANO (CO), CASSAZIONE: SPOSTARE I WALLABY DALL’ISOLA DEI CIPRESSI

PUSIANO (CO), CASSAZIONE: SPOSTARE I WALLABY DALL’ISOLA DEI CIPRESSI

624
CONDIVIDI
wallaby.jpg

L’isola dei Cipressi, isolotto nel Lago di Pusiano (Como), si prepara a dire addio ai suoi canguri, che la abitano da 26 anni. Come riporta il network d’informazione comasco Espansione Tv la Corte di Cassazione ha infatti stabilito che i dieci wallaby sono lì illegalmente in quanto portati sull’isolaviolando le norme su “mammiferi e rettili pericolosi”. Il giudice ha così ordinato la confisca dei marsupiali, affidandoli al Corpo Forestale. Come riporta sempre Espansione Tv a nulla è valso il ricorso presentato da Gerolamo Gavazzi, presidente della omonima fondazione proprietaria dell’isola, contro la decisione dei giudici del Tribunale di Como che aveva deciso per l’allontanamento. “Come Fondazione – ha spiegato – abbiamo presentato una formale domanda per la trasformazione dell’Isola in un parco faunistico, autorizzato come tale ad ospitare i wallaby. E’ l’ultimo tentativo per non spostare i canguri da un luogo in cui stanno bene, nel quale sono presenti dal 1991. Aspettiamo una risposta”. Il Corpo Forestale ora si sta attivando per spostare i marsupiali, anche se l’operazione non è semplice visto che bisogna prima individuare un luogo adatto ad ospitare i piccoli marsupiali.

Commenti

commenti