PISTOIA, TRASCINATO CON L’AUTO. SPINO HA RESISTITO E PERDONATO

PISTOIA, TRASCINATO CON L’AUTO. SPINO HA RESISTITO E PERDONATO

1932
CONDIVIDI

Lo hanno trascinato metri e metri con una macchina e poi abbandonato. Sembrava più morto che vivo Spino ma alla fine ce l’ha fatta.
Al posto suo un essere umano avrebbe cercato vendetta, mentre Spino ha perdonato. Come riporta la pagina Facebook “Diversamente cuccioli” è rimasto il cane buono, dolce, pacifico che è sempre stato. Si avvicina fiducioso e cerca carezze, dà la zampa come il cinque e ti dice: non ti preoccupare è tutto ok. E’ lui che rassicura i volontari che gli si accostano. Spino è unico e mansueto, dolce e sincero. Spino è anche un eroe, perché ha salvato una cagnolina donandole il suo sangue ed è stato buono e coraggioso durante il prelievo.

Spino – scrivono i volontari da Pistoia – cerca un nuovo padrone con cui stringere un forte legame di affetto, un padrone che non tradirà mai la sua devozione e che saprà contraccambiare il suo amore e la sua fedeltà. Che non lo legherà all’auto per ucciderlo e che saprà capire questo cagnolone dolcissimo e tenero. Una perla preziosa, Spino, che aspetta di trovare il suo cofanetto.

Per contatti: Luciana adozioni@diversamentecuccioli.it 3711744506
luc_ferraro@hotmail.it

Commenti

commenti