IL CAIRO, TRASPORTA DUE LEONCINI. ARRESTATO IN AEROPORTO

IL CAIRO, TRASPORTA DUE LEONCINI. ARRESTATO IN AEROPORTO

34
CONDIVIDI

Quando gli addetti ai controlli all’aeroporto de Il Cairo hanno visto il monitor, non credevano ai loro occhi: all’interno di una valigia c’erano due leoncini – vivi – ma narcotizzati. Come riporta Tgcom24 per violazione di una legge sulla tutela della natura, la polizia ha arrestato l’uomo, un kuwaitiano. I cuccioli sono stati affidati allo zoo di Giza. A insospettire i controllori, le due forme opache all’interno del bagaglio. I felini erano disposti “testa a piedi” e trattenuti dalle cinghie destinate a tener fermi gli abiti.

(Cuccioli di leone in una foto di repertorio)

Commenti

commenti