TROFEI DI CACCIA, TRUMP CAMBIA IDEA E IL BANDO RESTA

TROFEI DI CACCIA, TRUMP CAMBIA IDEA E IL BANDO RESTA

483
CONDIVIDI
harrycaccia.jpg

Il presidente Donald Trump cambia idea confermando, per ora, il bando sui trofei di elefanti cacciati in Africa. “Sospendo la decisione sui trofei di caccia”, ha annunciato Trump via Twitter, fino a quando “non avro’ rivisto tutte le questioni sulla salvaguardia. Sotto esame da anni. Aggiornero’ presto con il segretario Zinke. Grazie”, ha cinguettato il presidente. L’amministrazione aveva annunciato la cancellazione del divieto per gli americani di rientrare in patria con trofei di elefanti cacciati in Zambia e Zimbabwe, varato dal predecessore Barack Obama. La portavoce della Casa Bianca, Sarah Huckebee Sanders ha difeso la decisione di eliminare il bando fino a ieri, durante il briefing con i cronisti. I figli del presidente Donald Trump, Eric e Donald Jr, sono due appassionati cacciatori e le loro foto, sorridenti con le carcasse degli animali uccisi in Africa, avevano sollevato non poche polemiche.

Commenti

commenti