ENPA: GUERRA AL BRACCONAGGIO E TUTELA DI 19 SPECIE A RISCHIO

ENPA: GUERRA AL BRACCONAGGIO E TUTELA DI 19 SPECIE A RISCHIO

134
CONDIVIDI
caccia3.png

Escludere dall’elenco delle specie cacciabili le 19 (Spec1, Spec2, Spec3) classificate in declino o in uno stato di conservazione negativo, che ancora oggi possono cadere sotto il piombo dei cacciatori. Piena tutela delle fasi di riproduzione degli uccelli, in particolare della migrazione prenuziale, senza concessioni né compromessi sulla durata della stagione venatoria. Queste le richieste che la consigliera nazionale di Enpa, Annamaria Procacci, ha indirizzato questa mattina in occasione di una due giorni bilaterale tra la Commissione Europea e il ministero dell’Ambiente. Centrato sull’implementazione delle direttive Habitat e Uccelli, due pilastri del diritto comunitario in materia di biodiversità, l’incontro si è svolto all’auditorium del ministero dell’Ambiente e si chiuderà domani pomeriggio. “Le due direttive – ha aggiunto Procacci – hanno segnato una svolta non soltanto in materia di tutela dell’ambiente e degli animali, ma anche dal punto vista culturale poiché hanno diffuso in tutta Europa la consapevolezza dell’importanza del comune ‘patrimonio di natura’”.

Commenti

commenti