SMOG, ITALIA DEFERITA A CORTE UE PER LIVELLI DI PM10

SMOG, ITALIA DEFERITA A CORTE UE PER LIVELLI DI PM10

70
CONDIVIDI
inquinamento.jpg

La Commissione Ue ha deferito l’Italia alla Corte di giustizia europea per aver violato le norme europee antismog. Come anticipato dall’ Ansa la settimana scorsa, la decisione si riferisce alla ripetuta violazione dei limiti Ue per il particolato Pm10. Con la stessa motivazione, a quanto si e’ appreso, l’esecutivo Ue ha deferito Ungheria e Romania e ha denunciato alla Corte anche Francia, Germania e Regno Unito per il superamento dei limiti di biossido di azoto (No2).

Commenti

commenti