KHARKIV (UCRAINA), SI VALUTA SE ABBATTERE ANIMALI DELLO ZOO BOMBARDATO

Tigri, leoni e altri animali ospitati nello zoo Ecopark di Kharkiv, in Ucraina, saranno probabilmente essere abbattuti, dopo che i bombardamenti russi hanno danneggiato irreparabilmente le gabbie. Come riporta Askanews lo ha affermato, trattenendo la commozione, il deputato Oleksander Feldma, secondo quanto riporta oggi l’agenzia di stampa ucraina Unian. “I recinti sono stati distrutti, l’intera infrastruttura è stata distrutta, tigri e leoni sono sopravvissuti miracolosamente. Le loro gabbie sono state gravemente danneggiate, possono uscire in strada in qualsiasi momento, l’edificio dove si trovano gli orsi è in gravi condizioni”, ha detto Feldman. “Oggi – ha proseguito – si sta prendendo una decisione, abbiamo tempo fino a sera, o uccidere tutti, farli addormentare per un trasporto. Ma non ci sono idee per reindirizzarli”. Feldman ha lanciato un appello a chiunque abbia idee per poter ospitare questi animali, che richiedono cure e ambiente particolari.

(Foto di repertorio)

Tag: animali, bombe, Ucraina, zoo
Condividi su
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Editoriale

Editoriale
LA “LAUDATE DEUM” E I PASSERI DELL’EVANGELISTA
di Danilo Selvaggi* “Laudate Deum”, la nuova Esortazione apostolica di Papa Francesco, rappresenta un aggiornamento dell’enciclica “Laudato si”, di cui ...
Torna in alto