MOVIMENTO ANIMALISTA, BRAMBILLA: “SARÀ FORZA TRASVERSALE”

Silvio Berlusconi socio fondatore del Movimento animalista “e’ un fatto nuovo e importantissimo. E’ una scelta che fa come singolo, non e’ Forza Italia ad aderire, questo nuovo movimento e’ trasversale”. Lo afferma al Corriere della Sera, Michela Vittoria Brambilla che sul partito da lei fondato fa sapere: “Aderiscono persone da tutta Italia, impegnate nelle diverse associazioni in difesa degli animali e dell’ambiente. Arrivano anche da sinistra, diversi sono ex esponenti dei Verdi. Ma cio’ che e’ piu’ significativo e’ che ci sono professionisti, imprenditori. Possono diventare una classe dirigente moderata”. “Con oggi sdogano questa parola – aggiunge sul termine ‘animalista’ -. Non e’ un termine estremista. In Italia le persone che vivono con animali di affezione sono milioni e milioni, c’e’ una sensibilita’ altissima. Ma la politica non se ne accorge”. Sulla presenza di Silvio Berlusconi ieri al lancio del nuovo partito, Brambilla dice: “Non c’e’ stato “l’imbarazzo della scelta”. E’ l’unico leader politico che ha dimostrato di avere a cuore questi argomenti”. Sulla foto di Berlusconi con l’agnellino a Pasqua, aggiunge: “Un boom incredibile quella foto per la nostra Lega italiana difesa animali e ambiente. Sono temi che la gente sente per davvero”.

Tag: animali, brambilla, movimento animalista
Condividi su
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Editoriale

Editoriale
LA “LAUDATE DEUM” E I PASSERI DELL’EVANGELISTA
di Danilo Selvaggi* “Laudate Deum”, la nuova Esortazione apostolica di Papa Francesco, rappresenta un aggiornamento dell’enciclica “Laudato si”, di cui ...
Torna in alto