ORSO TRENTINO, MINISTRO PICHETTO: “VALUTARE EFFETTIVA PERICOLOSITA'”

orsoalpi.png

Sul caso dell’orso che ha aggredito l’escursionista in Val di Rabbi, sono certo che la provincia autonoma di Trento sapra’ prendere la decisione piu’ opportuna, tenendo conto del previsto parere dell’Ispra”. Lo afferma il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto. “E’ necessario – precisa Pichetto – trovare una soluzione che assicuri l’incolumita’ di escursionisti e turisti, in linea con le normative nazionali e comunitarie a tutela delle specie protette e nell’ambito del Piano d’azione per la conservazione dell’orso bruno (Pacobace), che prevede interventi commisurati a fronte di determinati comportamenti. Occorre valutare dunque il caso nel dettaglio accertando la situazione nel suo complesso e l’effettivo grado di pericolosita’ dell’animale”.

Condividi su
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Editoriale

Editoriale
LA “LAUDATE DEUM” E I PASSERI DELL’EVANGELISTA
di Danilo Selvaggi* “Laudate Deum”, la nuova Esortazione apostolica di Papa Francesco, rappresenta un aggiornamento dell’enciclica “Laudato si”, di cui ...
Torna in alto