NUOVA ZELANDA, AL BANDO I SACCHETTI DI PLASTICA MONOUSO

NUOVA ZELANDA, AL BANDO I SACCHETTI DI PLASTICA MONOUSO

24
CONDIVIDI

La Nuova Zelanda ha messo al bando i sacchetti di plastica monouso: sono previste multe salate, fino a 100 mila dollari neozelandesi (poco meno di 60 mila euro), per i negozi che continuano a fornirli. “I neozelandesi sono orgogliosi della reputazione pulita e ‘verde’ del Paese e vogliono contribuire per assicurarsi di essere all’altezza”, ha spiegato il ministro dell’Ambiente, Eugenie Sage, sottolineando che “mettere fine all’uso dei sacchetti di plastica monouso aiuta a farlo”. La nuova misura, annunciata nell’agosto scorso ed entrata in vigore oggi, ha in realta’ pochi effetti pratici dal momento che i principali supermercati hanno gia’ da tempo vietato volontariamente l’uso dei sacchetti. E’ un modo per introdurre il tema del riciclo nell’agenda politica, ha aggiunto Sage. Sono oltre 80 i Paesi in tutto il mondo che hanno adottato politiche simili.

Commenti

commenti