SPAGNA, SICCITÀ: IN CATALOGNA LIMITATO L’USO DELL’ACQUA

SPAGNA, SICCITÀ: IN CATALOGNA LIMITATO L’USO DELL’ACQUA

53
CONDIVIDI
siccita.png

Barcellona e ampie zone del nord-est della Spagna saranno sottoposte a una limitazione dell’uso dell’acqua a causa della siccità che sta mettendo a dura prova il Paese. Le misure riguarderanno 6,7 milioni di persone, l’80% della popolazione della regione della Catalogna, ha annunciato Patricia Plaja, portavoce dell’amministrazione catalana. Plaja ha detto che per il momento non sarà necessario limitare l’uso dell’acqua all’interno delle case per lavarsi, cucinare o bere, ma ha esortato i cittadini a “essere consapevoli della situazione eccezionale che il Paese sta affrontando”.

Commenti

commenti